"Ti avverto, chiunque tu sia.
Oh, tu che desideri sondare gli Arcani della Natura,
se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi
non potrai trovarlo nemmeno fuori.
Se ignori le meraviglie della tua casa,
come pretendi di trovare altre meraviglie?
In te si trova occulto il Tesoro degli Dei.
Oh, uomo conosci te stesso e conoscerai l'Universo degli Dei." Oracolo di Delfi

Questo blog non vuole convincere nessuno, non contiene la verità assoluta...
é solo un punto di vista, una collina, dalla quale ammirare il panorama: la collina non fornisce nuovi occhi per guardare, ma solo un punto sopraelevato, diverso dal solito, dal quale guardare il panorama con i propri occhi!
Grazie a chiunque vorrà lasciare un commento!

domenica 27 febbraio 2011

Yara, un epilogo incredibile!

Yara è stata trovata morta... Ebbene sì, anche non volendo verremo tutti a sapere questa notizia...

E' un qualcosa di incredibile!

Perchè?
Per le modalità? NO
Per la crudeltà? NO
Per le poche o troppe informazioni? NO
Per l'esistenza di persone così cattive? NO
...

E' incredibile perchè tra tanti casi di minori scomparsi ancora una volta ne è stato scelto uno con un epilogo drammatico, ne avevamo già parlato per il caso Sarah Scazzi , sottolineando in quel post come secondo le statistiche fosse veramente difficile individuare un caso con epilogo drammatico nel mucchio di casi con invece un epilogo felice o comunque non così drammatico...



Quanto sostenuto in quel post (che vi invito a leggere prima di proseguire), prende ancora più corpo e significato alla luce di questo nuovo ritrovamento.

E' statisticamente impossibile beccare due casi di minore scomparso con epilogo drammatico in un lasso di tempo così corto: perchè ricordiamo che di Yara se ne è iniziato a parlare il giorno dopo la scomparsa, quando ancora poteva essere stata una fuga adolescenziale... Lo stesso schema seguito per il caso Scazzi...

In questo caso però il ritrovamento del cadavere e il conseguente giallo è stato magistralmente posticipato per poter dare spazio al caso Scazzi...

La cosa è quantomeno inquietante.

Non mi voglio ripetere, quindi mi fermo qui invitando tutti  a leggere il post sul caso Scazzi alla luce di questo nuovo caso...

Se le cose dovessero veramente stare così allora c'è di che pensare...
Il nostro cervello è sempre più lobotomizzato e interpreta la realtà in modo sempre più limitato...

Ogni cosa intorno a noi lavora per renderci sempre più docili, schiavi facilmentre controllabili, schiavi che si sono dimenticati la libertà, schiavi che si sono dimenticati chi sono e per questo brancolano nel buoi facendosi guidare da chiunque mostri un poco di sicurezza in più!

Spegniamo la televisione, accendiamo il cervello e soprattutto connettiamoci con il nostro essere più profondo, per scoprire che tutto quanto ci circonda è nelle nostre mani, pronto per essere modellato, pronto per cambiare insieme a noi!

1 commento:

Dave ha detto...

almeno stavolta non sono stato io a votare "inutile" ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...