"Ti avverto, chiunque tu sia.
Oh, tu che desideri sondare gli Arcani della Natura,
se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi
non potrai trovarlo nemmeno fuori.
Se ignori le meraviglie della tua casa,
come pretendi di trovare altre meraviglie?
In te si trova occulto il Tesoro degli Dei.
Oh, uomo conosci te stesso e conoscerai l'Universo degli Dei." Oracolo di Delfi

Questo blog non vuole convincere nessuno, non contiene la verità assoluta...
é solo un punto di vista, una collina, dalla quale ammirare il panorama: la collina non fornisce nuovi occhi per guardare, ma solo un punto sopraelevato, diverso dal solito, dal quale guardare il panorama con i propri occhi!
Grazie a chiunque vorrà lasciare un commento!

mercoledì 16 novembre 2011

Amore incondizionato o amore ragionato?

4 commenti
Su questo blog e su tanti altri spesso si legge che in fondo tutto quanto va male là fuori, il nuovo ordine mondiale, il signoraggio, l'apocalisse, dipendono in fondo solo ed esclusivamente da noi stessi.


Molti filoni New Age predicano qualcosa di simile, ma attenti, diverso, predicano l'amore universale incondizionato, amiamoci tutti come fratelli, amiamo quindi i banchieri, Bush, i governatori occulti, le case farmaceutiche, la Monsanto, tutti coloro che apparentemente sembrano farci del male: questa idea non è necessariamente sbagliata, amare tutto e tutti per quello che sono è la cosa più grande che possiamo fare, ma ogni cosa ha il suo momento: siamo pronti ad amare tutto e tutti incondizionatamente?
Credo proprio di no dal momento che la maggioranza delle persone ancora prova attaccamento per esempio per il partner, non amandolo quindi incondizionatamente ma sulla base di ciò che ci si aspetta da lui: se il nostro partner ci lascia difficilmente non ne veniamo scossi e tentiamo di convincerlo a rimanere con noi, evidenza questa che non lo stavamo amando di un amore incondizionato, che per definizione non mette condizioni, lascia assoluta libertà, non gioca sul senso di colpa per tenere stretta a sé una persona che ha deciso di andarsene...



Detto questo è evidente che non siamo pronti per amare tutto e tutti in modo incondizionato, ( gli esempi potrebbero essere molti altri...), quindi questa frase spesso rimane solo quello che è: una frase, un insieme di parole che molte persone si mettono in bocca senza però avere nemmeno idea di cosa significhi amore incondizionato...

mercoledì 2 novembre 2011

Rivoluzione, cambiare il mondo non è mai stato così facile!

0 commenti
Rivoluzione, molti ne parlano, tanti vogliono cambiare il mondo, ma non sembra essere così facile!


Rivoluzione, sono tutti stanchi, tutti vogliono un cambiamento, c'è chi è stanco di Berlusconi, c'è chi è stanco della crisi, c'è chi è stanco delle banche, c'è chi è stanco di lavorare 8 ore al giorno, c'è chi è stanco di non lavorare nemmeno un'ora al mese, c'è chi è stanco della massoneria, c'è chi è stanco della new-age, c'è chi è stanco del NWO ( Nuovo Ordine Mondiale), ognuno è stanco del mondo per come lo conosce e tanti vogliono cambiarlo, vogliono la rivoluzione!


E rivoluzione sia allora! Sì ma quando parliamo di rivoluzione parliamone in modo serio, 


Rivoluzione significa: improvviso cambiamento di idee, in forte contrapposizione a quelle precedenti


Idee nuove, in forte contrapposizione a quelle precedenti! Rivoluzione significa stravolgere la nostra vita, ribaltarla come un calzino e dare alla luce ciò che prima non concepivamo nemmeno, questa è rivoluzione!


Il mondo ha tante cose che sembrano non funzionare, e ognuno dal proprio stato di conoscenza ne vede di diverse, il mondo è sempre più alla deriva e noi che lo popoliamo siamo sempre più succubi di esso, al punto che non riusciamo nemmeno a fare una rivoluzione che sia degna di questo termine!


Ma la soluzione esiste, la rivoluzione è possibile, cambiare il mondo non è mai stato così facile e ognuno di noi può farlo, anzi no:
non tutti possono farlo, solo coloro che accoglieranno bene le prossime parole, che vedranno la possibilità, possono davvero cambiare il mondo, cambiare la loro vita. Gli altri, è brutto dirlo ma non possono, ancora sono invischiati nelle strette maglie del mondo tanto da non riuscire a vedere al di là del proprio naso: questo non vuole essere un discorso cattivo o elitario, semplicemente ogni persona incontra il suo momento giusto quando è pronta, è un inutile sforzo tentare di convincere o trascinare chi non è ancora pronto!


Quindi rivoluzione, cambiare il mondo non è mai stato così facile, è sufficiente un solo piccolo passo, una sola piccola consapevolezza: 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...