"Ti avverto, chiunque tu sia.
Oh, tu che desideri sondare gli Arcani della Natura,
se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi
non potrai trovarlo nemmeno fuori.
Se ignori le meraviglie della tua casa,
come pretendi di trovare altre meraviglie?
In te si trova occulto il Tesoro degli Dei.
Oh, uomo conosci te stesso e conoscerai l'Universo degli Dei." Oracolo di Delfi

Questo blog non vuole convincere nessuno, non contiene la verità assoluta...
é solo un punto di vista, una collina, dalla quale ammirare il panorama: la collina non fornisce nuovi occhi per guardare, ma solo un punto sopraelevato, diverso dal solito, dal quale guardare il panorama con i propri occhi!
Grazie a chiunque vorrà lasciare un commento!

martedì 10 luglio 2012

SpiderMan un eroe con un messaggio?

3 commenti
In questi giorni è uscito nelle sale cinematografiche il nuovo film di SpiderMan "The Amazing SpiderMan".


Il solito film americanata basato sul super-eroe diranno in molti... Per certi versi sì, ma il film sembra celare un messaggio nascosto piuttosto interessante...


Sappiamo che i film di Hollywood sembrano venire utilizzati per veicolare messaggi alle masse inconsapevoli, un esempio su tutti il famosissimo film Matrix, in cui viene presentata in modo chiaro la situazione degli esseri umani, sembra quasi un film documentario ;-)


Ebbene, il nuovo SpiderMan a mio parere racchiude alcuni messaggi piuttosto singolari e importanti. Messaggi che mi sembrano piuttosto positivi...


Il trailer del film:



SpiderMan un eroe con un messaggio?


In primo luogo siamo abituati a vedere il super eroe come qualcuno di invincibile o che comunque, tra i suoi alti e bassi riesce a compiere la sua missione contando solo sulle sue forze, in quanto tutti gli altri sono così inferiori che non possono nemmeno pensare di provare ad aiutarlo, sarebbe inutile...

venerdì 2 marzo 2012

Potere VS Ignoranza

3 commenti


Ecco a voi l'improbabile intervista tra Max Multinazionale (direttore di una multinazionale) e Beppe Imparato ( italiano medio). Un'intervista tutta da ridere che porta però un messaggio chiaro:

Il potere si regge sull'ignoranza!

martedì 31 gennaio 2012

CANONE RAI: Cosa è davvero? Una tassa sulle mutande!

1 commenti



Il canone rai è una imposta molto discussa. Le persone non capiscono perchè devono pagare il canone se la rai nemmeno la guardano...
La verità è che il canone non lo si paga per vedere la rai, ma per il mero possesso di uno strumento audiovisivo...


Il canone rai è uguale alla tassa sulle mutande!

CONDIVIDI IL VIDEO CON I TUOI AMICI, DIFFONDI L'INFORMAZIONE!

Conoscere cosa è una tassa, da dove deriva è il primo passo per poterla poi fare abolire.

Esistono cose che non hanno senso, rimangono attive solo perchè noi le accettiamo e non ci prendiamo la responsabilità di scegliere cosa è giusto e cosa è sbagliato: la legge non è giusta per definizione, non è sensata per definizione. Se una legge non ha più senso di esistere, è da togliere, e siccome in democrazia il potere è del popolo (almeno in teoria...) allora non c'è bisogno di aspettare che qualche burocrate decida di eliminarla, è sufficiente organizzarsi e smettere compatti di sottostare a questa legge!

Le manifestazioni non servono a nulla, è l'atto pratico che fà cambiare le cose, ma per fare un atto pratico bisogna prendersi  una responsabilità in più su di se!

Sottolineo che io non voglio convincere nessuno a smettere di pagare il canone rai, voglio solo però far capire l'assurdità di tale legge, in modo che ognuno in cuor suo agisca come crede meglio!

In democrazia il potere risiede nelle mani del popolo, non dovremmo mai dimenticarlo: le leggi ci sono anche per essere cambiate, aggiornate, eliminate, ed è il popolo che deve decidere in questo senso.

Il 2012 è l'anno della responsabilità, è ora di smettere di delegare ogni cosa agli altri e iniziare ad agire in prima persona, mettendosi in gioco, prendendo la responsabilità delle nostre azioni e di ciò che ci succede intorno.

Visti da fuori, se un alieno potesse vederci, sicuramente riderebbe di noi che sottostiamo a legge insulse, senza alcun senso logico, paghiamo la tassa solo perchè qualcuno ha deciso così nel lontano 1938! Tutto questo per la paura delle conseguenze in caso di mancato pagamento... Crediamo di vivere in democrazia, ma se non abbiamo la forza di cancellare una legge insulsa, anacronistica e illogica come questa, allora di democrazia c'è davvero ben poco... Vi invito a pensare su questo, a prendervi la responsabilità di cambiare le cose.

ATTENZIONE, tutto ciò non deve sfociare in lamentele: il canone rai esiste perchè lo vogliamo noi, lamentarsi è completamente inutile. Lo schiavo è colui che si lamenta, il re non si lamenta, agisce!
È il momento che lasciamo andare la nostra mentalità da schiavi e abbracciamo la mentalità da re, dove ogni cosa che succede dipende solo ed esclusivamente da noi, ne abbiamo la piena responsabilità e quindi il pieno potere!

Il canone rai non è il problema, il problema è dentro di noi. I politici non hanno colpa, la colpa l'abbiamo noi. Nessuno può fare niente per cambiare le cose, SOLO TU PUOI! Hai la piena responsabilità su quello che succede intorno a te, e quindi anche il pieno potere. DECIDI OGGI DI CAMBIARE LE COSE, DECIDI OGGI DI VIVERE DA RE, NON DA SCHIAVO!


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...