"Ti avverto, chiunque tu sia.
Oh, tu che desideri sondare gli Arcani della Natura,
se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi
non potrai trovarlo nemmeno fuori.
Se ignori le meraviglie della tua casa,
come pretendi di trovare altre meraviglie?
In te si trova occulto il Tesoro degli Dei.
Oh, uomo conosci te stesso e conoscerai l'Universo degli Dei." Oracolo di Delfi

Questo blog non vuole convincere nessuno, non contiene la verità assoluta...
é solo un punto di vista, una collina, dalla quale ammirare il panorama: la collina non fornisce nuovi occhi per guardare, ma solo un punto sopraelevato, diverso dal solito, dal quale guardare il panorama con i propri occhi!
Grazie a chiunque vorrà lasciare un commento!

domenica 11 luglio 2010

Ma in fondo a me che me ne frega..?

In questo blog parlo del sistema, della gabbia in cui siamo stati rinchiusi. Ma forse a molti possono sembrare cose comunque lontane, che non ti toccano da vicino: un mucchio di parole per descrivere un qualcosa che non si può cambiare e che comunque non sembra poi influire così tanto sulla nostra vita...
Abbiamo i paraocchi e sono anche estremamente grossi... 
Nel post dati,prove,dimostrazioni si possono trovare un sacco di link a siti che portano notizie, appunto dati, prove dell'esistenza di un sistema che ci rinchiude in una gabbia, leggendo i libri elencati ci si può fare una idea più ampia e articolata...
Ma tutto questo è completamente inutile se non iniziamo a fare 2+2, se non iniziamo a vedere gli effetti di tutto ciò nella nostra vita, se non iniziamo a collegare le cose tra loro, riunendole in un grande puzzle che ci renderà chiara la gabbia che ci circonda: fino a quando leggeremo di queste cose spinti solo dalla curiosità, dandogli il peso che si può dare a un film, non ci renderemo conto di quanto tutto ciò sia reale e sia presente nella totalità della nostra vita: addirittura i nostri pensieri, le nostre reazioni sono condizionate  da questo sistema...
Io continuo a parlare di visione globale, che è proprio questo: imparare a fare 2+2, imparare a vedere intorno a noi la deformazione che è stata data alla realtà, smetterla di vedere certi argomenti come un semplice passatempo, o un  modo diverso di informarsi, o una filosofia fine a se stessa... Volenti o nolenti ogni giorno siamo immersi in questa realtà, e certi argomenti ,affrontati troppo spesso alla leggera, sono ciò che ci descrivono veramente ciò che ci circonda..


Forse non ti interesserà che il presidente dell'unione europea non è stato eletto democraticamente ma scelto da un gruppo di elitari forse non ti interesserà sapere cosa è veramente successo l'11 settembre, forse non ti interesserà sapere che l'organizzazione mondiale della sanità è manipolata dai giganti farmaceutici, forse non ti interesserà sapere che la Monsanto (ditta americana) si è avviata alla conquista del mercato delle sementi e presto ne deterrà l'esclusiva, forse non ti interesserà sapere che le piantagioni transgeniche stanno contaminando il pianeta, eliminando pian piano le razze naturali, forse non ti interesserà sapere che il cibo che porti sulla tua tavola è pieno di pesticidi, antibiotici, additivi etc, forse non ti interesserà sapere che presto sarà eliminata la carta moneta per avere una sola moneta digitale, forse non ti interesserà sapere che esistono modi impensabili di controllare la mente delle persone, forse non ti interesserà sapere che in tutto il mondo vengono fatti esperimenti su bambini e adulti allo scopo di capire meglio come controllare la mente, forse non ti interesserà sapere che esistono progetti per il controllo climatico, forse non ti interesserà sapere che ogni tua telefonata, ogni tua mail viene registrata da un sistema di nome echelon con sede in Australia, forse non ti interesserà sapere che un sacco di esponenti della politica italiana e mondiale fanno parte di un club chiamato Bildeberg, che si riunisce per prendere decisioni sovranazionali, forse non ti interesserà sapere che in america, la patria della libertà, non puoi vendere arance dicendo che prevengono il raffreddore, perchè in tal caso la FDA (Food and Drug Administration) ti sequestrerà il carico dicendo che vendi medicinali senza prima avere chiesto l'autorizzazione alla stessa FDA, forse non ti interesserà sapere che in valchiusella esiste una setta chiamata damanhur, una delle più grandi del mondo,dedita al paciamanesimo (culto della dea terra )  dove si starebbero preparando a vivere in un'era post uomo, il loro obbiettivo sarebbe eliminare tutti gli uomini tranne gli appartenenti alla setta, forse non ti interesserà...
E in fondo hai ragione, sono tutte cose di per sè inutili da conoscere, utili solo a soddisfare una curiosità, a soddisfare la voglia di conoscere cose che altri non sanno.. Ma tutte insieme formano un grande puzzle dove tutti i pezzi coincidono alla perfezione, dove il sistema si mostra con tutta la sua potenza.. E forse anche questo non ti interessa, e hai ancora ragione, conoscere tutti questi dati è di per se inutile se non allarghiamo ulteriormente la nostra visione..
Probabilmente ti interessano molto di più le cose vicine a te, sicuramente conosci qualcuno malato gravemente, i medici fanno quello che possono e poi chissà... Bene, questo è il sistema che si mostra nella tua vita, in modo molto intenso e molto da vicino.. conoscere tutti i dati in queste situazioni serve a ben poco, serve ad arrabbiarsi nei confronti delle case farmaceutiche che  perseguono il profitto e non la salute dei pazienti, ma poco altro... Allargare la propria visione oltre i dati, oltre l'aspetto materiale del sistema invece può essere la via d'uscita, capire che le possibilità che abbiamo sono molto più grandi di quelle che ci hanno fatto credere nel corso dei millenni può annientare qualsiasi malattia... Certo queste sono solo parole, ma la gabbia in cui siamo rinchiusi serve perchè noi non vediama le grandi possibilità a disposizione: checchè se ne dica i miracoli sono sempre avvenuti e avvengono tuttora, ma non li sentirete certo sbandierati al telegiornale, al telegiornale finiscono solo le bufale in modo da inspessire sempre più la coltre, da seminare sempre più confusione, in modo da buttare tutto sul ridicolo... Non importa se sei ateo, cristiano o musulmano, buddista o induista, quello che conta secondo me è prendere consapevolezza della gabbia, facendo 2+2, vedendone così gli effetti nella propria vita, per poi reagire, credendo profondamente al miracolo, trasformando l'evento straordinario di un miracolo in un evento normale, ovvio, scontato, questo è diradare la nebbia, iniziare a guardare al di là di essa...
Il discorso in realtà è estremamente ampio, ma quello che mi preme far capire con questo post è che determinati argomenti possono sembrare molto distanti da noi, ma in realtà influenzano la nostra vita molto di più di quello che possiamo immaginare...
E' giunta l'ora di aprire gli occhi, spegnere il televisore, liberandosi dai condizionamenti e imparando a vivere la vita per quello che è: possibilità infinita nelle nostre mani!

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...